Insegnamenti

Standard

Non commento il fatto che non trovo giusto, che in uno stato laico, venga imposto un qualsiasi simbolo religioso in un edificio pubblico non religioso (e non venitemi a dire: PROVA ANDARE IN IRAQ…NON è uno stato Laico! PROVATE AD ANDARE IN TURCHIA, uno stato laico a prevalenza Musulmana e troverete immagini di Ataturk che, tra le altre cose, ha tolto la religione di stato).

Non commento il fatto che il sindaco dovrebbe essere di tutti: cristiani, musulmani, atei ecc… e che dovrebbe spendere i soldi dei cittadini per il bene e l’interesse di ciascuno di loro…

Vorrei soffermarmi su una cosa: stanno spendendo soldi ed energie per imporre l’immagine di un uomo straziato in croce, che in vita aveva detto una cosa su tutte: AMA IL PROSSIMO TUO.

Loro, che, tra i loro leader, hanno uno che passava il tempo a “pulire” con lo spruzzino gli stranieri…che (una parte) vorrebbe che i disperati che arrivano con il barcone tornassero indietro senza assistenza (già, perché se qui scoppiasse la guerra scommetto che nessuno tenterebbe di scappare con qualsiasi mezzo cercando di salvare la propria vita e i propri figli…rimarrebbe qui a morire)…che hanno un europarlamentare che vorrebbe multare i gay che esprimono il loro amore baciandosi (l’uomo in croce diceva anche NON GIUDICATE E NON SARETE GIUDICATI)…

Allora mi chiedo: al posto di spendere soldi per imporre un simbolo, non potrebbero invece seguirne gli insegnamenti? (Gratuitamente!).

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/25/padova-il-sindaco-un-bel-crocifisso-obbligatorio-regalato-dal-comune/1040156/

Annunci