Pomeriggio di Tramontana

Standard

Dopo l’istante magico in cui i miei occhi si sono aperti nel mare, non mi è stato più possibile vedere, pensare, vivere come prima.
(Jacques Cousteau)

Lunga giornata in reparto, il pomeriggio mi trovo a portarmi avanti con il lavoro e a sistemare delle lettere di dimissioni.

Ad un certo punto squilla il cellulare, dall’altro lato un’amica che mi chiede se ho voglia di accompagnarla a Carovigno (a 80 km da Bari) per portare delle cose a casa. L’alternativa sarebbe spiaggiarsi sul divano a guardare la TV, per cui accetto al volo. Continua a leggere

Annunci